SECONDA ASSEMBLEA ORDINARIA DELLA SEZIONE PROVINCIALE DI MILANO PER L’ANNO 2019 AVVISO DI CONVOCAZIONE DIRITTO DI PARTECIPAZIONE

Caro amico, 
Cara amica,

La seconda Assemblea ordinaria dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione provinciale di Milano è convocata Sabato 21 Settembre 2019, presso la Sala Trani dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Milano, Via Mozart 16, alle ore 8.30 in prima convocazione, alle ore 9.30 in seconda convocazione, qualunque sia il numero degli intervenuti, con il seguente:

Leggi tutto...

PROPOSTE FORMATIVE DELLA FONDAZIONE ISTITUTO DEI CIECHI DI MILANO PER L’ANNO 2019


Nell’ambito dei Servizi al Lavoro della Fondazione Istituto dei Ciechi ho il piacere di annunciare due iniziative formative di imminente realizzazione. La prima è relativa ad un corso per lo sviluppo di siti web; la seconda riguarda un corso per la figura di Addetto al Servizio Clienti. Per entrambe le proposte questa Direzione si sta adoperando per creare, al termine dei percorsi, opportunità di inserimento lavorativo presso alcune aziende interessate.

Leggi tutto...

DATA PROTECTION OFFICER

DATI DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS – APS (di seguito UICI), Sezione territoriale di Milano, Codice Fiscale 80095170157, indirizzo: Via Mozart 16; Tel.: 02783000; Fax: 0276009488; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;

DATI DEL RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Rodolfo Masto, C.F.: MSTRLF53M18F205X, domiciliato per la carica c/o UICI Sezione territoriale di Milano, indirizzo: Via Mozart 16; Tel.: 02783000 (selezione 7); Fax: 0276009488; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;

DATI DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Avv. Valerio Bocchini, C.F.: BCCVLR90P13H501X, domiciliato per la carica c/o la Sede Centrale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS - APS, con sede in Roma (RM)  Via Borgognona n. 38; Tel.: 06.699881; Fax: 06.6786815; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Versione PDF: PDF (264 KB)

PRIVACY POLICY

(ai sensi degli artt. 13 e 14 del Reg. UE 679/2016 - GDPR)

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento Europeo (UE) 2016/679 (di seguito “GDPR”), ed in relazione ai Suoi dati personali di cui l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS – APS (di seguito “UICI”), Sezione territoriale di Milano entrerà in possesso, Le comunichiamo quanto segue:

Titolare del trattamento è:

- Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS - APS, Sezione territoriale di Milano, Codice fiscale: 80095170157, indirizzo: Via Mozart 16; Tel.: 02783000; Fax: 0276009488; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;

Responsabile del trattamento è:

- Rodolfo Masto, C.F.: MSTRLF53M18F205X, domiciliato per la carica c/o UICI Sezione territoriale di Milano, indirizzo: Via Mozart 16; Tel.: 02783000 (selezione 7); Fax: 0276009488; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;

L’UICI ha nominato un Data Protection Officer (di seguito DPO), i cui riferimenti sono i seguenti:

- Avv. Valerio Bocchini, C.F. BCCVLR90P13H501X, domiciliato per la carica c/o la sede nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovendeti ONLUS - APS, con sede in Roma (RM), Via Borgognona n. 38, (Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 

Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento è finalizzato alla corretta e completa esecuzione delle finalità statutarie dell’UICI, ovvero del rapporto con essa intercorrente od ancora del contratto con essa stipulato e concluso. I Suoi dati saranno trattati, inoltre, anche al fine di:

  • adempiere agli obblighi previsti in ambito fiscale e contabile;
  • rispettare gli obblighi incombenti sull’UICI e previsti dalla normativa vigente.

I dati personali potranno essere trattati a mezzo sia di archivi cartacei che informatici (ivi compresi dispositivi portatili quali laptop, periferiche usb, ecc.) e trattati con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate.

 

Base giuridica del trattamento

L’UICI tratta i Suoi dati personali, laddove il trattamento sia necessario, con le modalità e nei termini previsti dalla normativa vigente, in particolare:

  • per l’esercizio delle finalità statutarie dell’UICI;
  • per la conclusione/esecuzione di un contratto/incarico di cui Lei è parte, o per l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta;
  • per adempiere un obbligo legale su di essa incombente;
  • nel caso in cui il trattamento sia basato sul Suo consenso espresso, prestato mediante l’apposita sottoscrizione della presente informativa ex artt. 13 e 14 GDPR.

 

Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali

L’omessa comunicazione dei Suoi dati personali comporta la mancata instaurazione del rapporto di specie con l’UICI, soprattutto ove la comunicazione dei dati suddetti sia necessaria all’esecuzione di un contratto di cui Lei è parte, ovvero all’adempimento di un obbligo normativo (ad esempio: gli adempimenti legati alla tenuta delle scritture contabili e fiscali).

 

Conservazione dei dati

I Suoi dati personali, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati, come prima specificato, per tutto il periodo di durata del rapporto e, successivamente, per il tempo in cui l’UICI sia soggetta agli obblighi di conservazione, nonché per le finalità fiscali o per altre finalità espressamente previste da una fonte normativa o da regolamento.

 

Comunicazione dei dati

I Suoi dati personali potranno essere comunicati a:

  1. Sezioni territoriali e/o Consigli Regionali dell’UICI, Enti collegati con l’UICI dal perseguimento di corrispondenti finalità istituzionali, Pubbliche Amministrazioni, patronati, consulenti esterni, fornitori e/o altri professionisti che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
  2. soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge;
  3. Autorità giudiziarie o amministrative, per l’adempimento degli obblighi di legge.

 

Profilazione e Diffusione dei dati

I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione, né ad alcun processo decisionale interamente

automatizzato, ivi compresa la profilazione.

 

Diritti dell’interessato

Tra i diritti a Lei espressamente riconosciuti dal GDPR rientrano quelli di:

  • chiedere all’UICI l’accesso ai Suoi dati personali ed alle informazioni relative agli stessi; la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti; la cancellazione dei dati personali che La riguardano (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo); la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR);
  • richiedere ed ottenere dall’UICI - nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il Suo esplicito consenso ovvero la sottoscrizione di un contratto, e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati - i Suoi dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);
  • opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali al ricorrere di situazioni particolari che La riguardano;
  • revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul Suo consenso per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni (ad esempio data e luogo di nascita o luogo di residenza), oppure particolari categorie di dati (ad esempio dati che rivelano la Sua origine razziale, le Sue opinioni politiche, le Sue convinzioni religiose, il Suo stato di salute o la vita sessuale). Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
  • proporre reclamo a un’autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali - www.garanteprivacy.it).

 

N.B. La presente informativa ha carattere del tutto generale, e la sua presa visione non ne determina l’accettazione. Per ogni singolo rapporto di specie (associazione, affiliazione, contratto, collaborazione, consulenza, ecc.), sarà richiesta l’esplicita sottoscrizione di una informativa ad hoc all’uopo predisposta.

 

Versione PDF: PDF (322 KB)

 

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI

CIRCOLO CULTURALE e RICREATIVO “Paolo Bentivoglio”

Via G. Bellezza, 16 – 20136 Milano – Tel. 02/58.30.27.43

Prot.437/C                                           

Settembre 2018                          

 

CIRCOLARE N. 2

Care amiche e cari amici, spero che la pausa estiva vi abbia donato giorni sereni e ore di evasione dal ritmo stressante della città.

Anche io ho attinto nuove energie da lunghe passeggiate nel verde degli Appennini e dai piacevoli piccoli giochi con la mia nipotina e ho pensato a quanto i nonni sono importanti per le proprie famiglie e per i bambini e le bambine poiché la loro esperienza e il loro amore li aiutano a crescere.

Tornata a Milano sono pronta a reimmergermi con i miei valorosi consiglieri nelle attività del nostro Circolo nella consapevolezza dell’importanza di esso per rinnovare quelle relazioni di amicizia e solidarietà che danno un senso alla vita.

Il programma del primo trimestre è molto intenso, come vedrete dal calendario degli eventi.

Tra gli eventi più importanti vi segnalo la gita culturale a Parma del 7 ottobre, il concerto del prestigioso coro Verdi al Teatro Barozzi, la mostra “Eravamo vestite così” sulla violenza contro le donne, in collaborazione con l’Università del Kansas e l’associazione Libere Sinergie, che aprirà il nostro circolo alla città di Milano e avrà la partecipazione di personalità del mondo culturale e politico nonché dell’ormai famoso scultore Tagliaferri. La mostra espone diversi vestiti femminili indossati dalle donne violentate e ogni vestito ha una sua storia, accessibile in nero e in audio.

Anche quest’anno il circolo parteciperà a Bookcity e organizzerà concerti con artisti di grande rilievo. Sono lieta di informarvi che il salone è stato ridipinto tornando all’originario splendore solare. Tra gli obiettivi dell’anno nuovo il Consiglio si propone di provvedere al raffrescamento del salone che permetterebbe al circolo di organizzare corsi di formazione e spettacoli nei mesi caldi – luglio settembre – nel tempo in cui il circolo diventa una fornace. Per far questo è ovvio che dobbiamo raggranellare una somma di una certa entità ma faccio affidamento su alcuni spettacoli di raccolta fondi che vi verranno segnalati con un asterisco e su le piccole offerte libere degli spettacoli domenicali di 2 o 3 Euro che ci hanno consentito quest’anno di accantonare una parte attiva che ci permette di sognare la realizzazione dell’impianto previsto e ci ha permesso di sgravare gli stanziamenti dell’Uici per il Circolo. Vi ricordo che entrando a sinistra vi è un’urna apposita per i piccoli donativi del tutto liberi.

Tra i nuovi corsi proposti avremo un corso di danza collettiva sarda, 4 lezioni gentilmente offerte dal circolo culturale sardo di Cinisello Balsamo; 6 ore di danza terapia con la finalità di meglio coordinare i movimenti ritmici ed esprimere la propria creatività, l’insegnante richiede una quota minima di rimborso spese di 10 euro pro-capite.

In vista del Natale, si propone una serie di 3 incontri per apparecchiare i tavoli di Natale e allestire un bel centrotavola: ci aiuterà la nostra insegnante di autonomia Letizia Grasso con Carola e sarà bello imparare un po’ di creatività e di stile, il prezzo pro-capite non mi è stato comunicato e lo renderò noto il prima possibile.

Proseguirà il nostro ormai tradizionale corso di teatro integrato vedenti e non vedenti sotto la regia di Patrizia Conti della compagnia Macrò Maudit che presenterà la nuova commedia il 24 novembre alle ore 15:30.  Gli interessati si possono prenotare presso la segreteria del nostro circolo; la nuova commedia prevede 13 personaggi. Per qualsiasi informazione potete rivolgervi a Flavio Fera o a me. Il costo del corso sarà meglio definito dalla regista a seconda del numero dei partecipanti. Il corso inizierà da venerdì 18 gennaio dalle 17:00 alle 19:00.

All’interno del corso di lettura e scrittura braille riprenderemo con cadenza bimestrale l’ora di cultura con l’aiuto dei nostri amici della Compagnia dei Lettori che ci leggeranno brani a tema di vari autori.

La scuola Braille inizierà giorno 10 ottobre dalle 14:30 alle 16:30. In quell’occasione saranno distribuiti a coloro che non li hanno potuti ritirare a giugno gli attestati di frequenza.

Ovviamente riprenderanno i nostri corsi storici: di ballo liscio e latino-americano con l’equipe di Margi e Paolo; di danza storica con Chiara Gelmetti, di manipolazione della creta con Mariarosa Tavazzani, presidente della famiglia artistica milanese; di yoga dolce con Paola Nova; di apprendimento dell’uso dell’iPhone o di altri smartphone e di computer con Simone Bosatra;  a grande richiesta il corso di conversazione di inglese con Paola Pezzotti. Per informazioni sull’orario e sui costi rivolgersi a Filippo o consultare la segreteria telefonica Uici 02 78 30 00 interno 9 e la pagina Facebook Circolo Culturale Paolo Bentivoglio.

Vi invito tutti a partecipare ai nostri simpatici incontri e vi porgo i miei più affettuosi saluti, unitamente ai Consiglieri Luciana Bellinzona, Giuliana Colombo, Nerio Contavalli, Flavio Fera, Rosanna Galbusera, Luciano Merati, Alberto Piovani, Piero Pizzarelli.

 

Ricordiamoli:

Antonio Martino ci ha lasciato il ricordo della sua dolcezza e della sua grande competenza musicale. Il maestro Martino è stato per anni consigliere ed esperto musicale del circolo con competenza e modestia.

Gennaro Vitiello ci lascia il ricordo della sua grande attività di maestro di intreccio e di simpatico spirito partenopeo.

Maria Cerea lascia in tutti noi il ricordo affettuoso della sua gioia di vivere.

 

CALENDARIETTO DEI CORSI

  • Martedì 25 settembre

ore 15.00 - 16.30: inizio del corso di ballo liscio e latino-americano, costo pro-capite annuale 70.00 euro.

  • Giovedì 4 ottobre

ore 17.00 - 18.00: Chiara Gelmetti riprende il corso di danza storica col gruppo già iscritto, mentre il nuovo corso annuale sarà presentato con il nuovo trimestre.

  • Mercoledì 10 ottobre

ore 14.30 - 16.30: scuola braille e distribuzione attestati di frequenza

  • Martedì 16 ottobre

ore 15.30 - 18.00: corso di inglese, 10 lezioni da 90 minuti prezzo pro-capite 140 euro con la Prof. Paola Pezzotti.

  • Mercoledì 17 ottobre

ore 16.45: danzaterapia con Lais Cruz (6 lezioni da 1 ora prezzo pro capite 10 euro).

  • Giovedì 18 ottobre

ore 15.00: corso di manipolazione della creta, costo pro-capite 50 euro annuali.

Ore 15.30 - 17.00: corso di yoga, prezzo pro-capite 160 euro.

  • Sabato 24 novembre

ore 15.30: presentazione del corso di teatro integrato vedenti e non-vedenti con la commedia di L. Pirandello  “Così è se vi pare”.

 

ELENCO DEGLI EVENTI

  • 30 settembre

ore 15.30: in collaborazione col circolo culturale sardo di Cinisello Balsamo: “Sapori e suoni di Sardegna” con l’organettista Valentina Chirra e la maestra di danza Ines Sau. Sarà offerto un simpatico buffet di specialità sarde.

  • 7 ottobre

Gita a Parma. Partenza ore 7.30 da via Bellezza, rientro attorno alle 19.00. Visita del centro storico: Palazzo Ducale, Duomo, altri palazzi storici con la guida; pranzo in un ristorante rinomato con piatti tipici della cucina emiliana. Prezzo pro-capite per soci e accompagnatori 55 euro, non soci 60. E’ necessario che i non vedenti siano accompagnati e portino con sé il bastone bianco per la gratuità dei musei.

  • 14 ottobre

ore 15.30: musica dal vivo con il Gruppo Italiano. Mezzo secolo di successi musicali.

  • 21 ottobre

ore 15.30: presso il salone Barozzi, coro Verdi. Raccolta fondi per le attività del Circolo.*

  • 28 ottobre

ore 15.30: “Omaggio all’opera e… al palato”. Grandi autori d’opera che sono stati anche grandi chef. Katia Caradonna al pianoforte e Sergio Bonetti flauto traverso.

  • 4 novembre

ore 15.30: “Happy Birthday to you” Simpatico pomeriggio danzante dedicato ai soci che hanno compiuto gli anni.

  • 9 novembre

ore 17.00: apertura della mostra “Eravamo vestite così” contro la violenza sulle donne, saluto delle autorità, presentazione della mostra e della scultura di Tagliaferri.

  • 10 novembre

ore 16.00: la psicologa Nadia Muscialini presenta il suo libro “in dialogo: riflessioni a quattro mani sulla violenza domestica”.

  • 11 novembre

ore 10.00 - 12.00: visita guidata alla mostra aperta alle scuole superiori su prenotazione.

  • 11 novembre

ore 15.30: lettura di racconti sulla violenza di genere da parte di alcuni laboratori teatrali e interventi musicali a cura di Giada Salerno.

  • 18 novembre

ore 15.30: Bookcity: La compagnia dei lettori presenta “Mamma mia” letture dedicate alla madre con intermezzi musicali, al termine aperitivo su prenotazione euro 8.

  • 25 novembre

ore 15.30: concerto di Andrea Perugini. Musiche di Claude Debussy nel centenario della morte. Il concerto sarà dedicato al nostro indimenticabile maestro Antonio Martino.

  • 2 dicembre

ore 16.00: in collaborazione con il club Lions Milano Nord 92, concerto da definire, con apericena e raccolta fondi per le attività del Circolo*.

  • 15 dicembre

ore 15.30: saggio di danza storica con Chiara Gelmetti, canti natalizi e auguri tra i soci.

       

La vostra Erica